Chi siamo?

Dal 1981 ad Avellino...

La Fraternita di Misericordia di Avellino è un’associazione di volontariato ONLUS afferente al Movimento delle Misericordie d’Italia. La realtà in cui l’Associazione opera è il servizio al prossimo, dai servizi socio-sanitari alla formazione, in modo multisettoriale e ponendo sempre la persona al centro di ogni attività.

Qualche
numero
(RIferimento – 2019)

0 +
Servizi socio-sanitari
0
Assistenze sanitarie
0
Persone formate
0 +
Ausili sanitari forniti

ll Movimento delle Misericordie conta oltre 700 confraternite, alle quali aderiscono circa 670 mila iscritti, dei quali oltre 100 mila sono impegnati permanentemente in opere di carità (i confratelli cosiddetti “attivi”). Sono diffuse in tutta la penisola e la loro azione è diretta, da sempre, a soccorrere chi si trova nel bisogno e nella sofferenza, con ogni forma di aiuto possibile.

Servizio ambulanza H24

Un servizio di che copre dalla provincia di Avellino sino all'intera Europa. Servizio di trasporto in emergenza in convenzione con l'ASL AV2, attivato tramite il 118.

Servizi socio-sanitari

Non hai bisogno di un'ambulanza ma hai difficoltà a deambulare? Abbiamo a disposizione furgoni e automobili allestiti appositamente per questi servizi.

Ausili e presidi sanitari

Forniamo in comodato d'uso presidi sanitari come sedie a rotelle, stampelle, sollevatori, letti ortopedici e materassini antidecubito

Servizio Civile

Il Servizio Civile Volontario è un' importante e di crescita personale una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva per i Giovani.

Formazione

Investiamo molto nella Formazione, permettendo a tutti di imparare tecniche di primo soccorso da attuare in caso di necessità.

Protezione Civile

La Misericordia di Avellino dispone di un nucleo di Protezione Civile operativo sin dal 1983. Le attività comprendono interventi operativi di soccorso, di esercitazione e formazione tecnica.

Nasciamo nel 1981, immediatamente dopo il sisma che scosse l’Irpinia dopo il 1980. 

Negli ultimi 20 anni, fino alla nascita del 118, la Fraternita copriva, quasi per intero, il servizio di trasporto degli ammalati in emergenza, ed era normale che un avellinese che avesse avuto in quegli anni la ventura di dover chiedere un’ambulanza all’Ospedale Civile, si sentisse rispondere: “chiamate la Misericordia”.

Nel frattempo, il seme della Misericordia, che aveva germogliato ad Avellino grazie all’opera soccorritrice fraterna, giunta in Irpinia dai colli della Toscana, non solo lasciava tracce indelebili di umanità, ma fecondava nuovi nuclei di confratelli, che si ponevano al servizio del prossimo.
Fu così che il luminoso esempio della Misericordia di Avellino stimolò la nascita di altre Fraternità in Irpinia e successivamente anche nelle province limitrofe: ricordiamo quella di Montefalcione, di Atripalda, ed ancora Nusco, Montella, Volturara, Serino, Savignano Irpino e tante altre.

Che Iddio te ne renda merito

Il nostro motto

Sognate cose grandi

Papa Francesco

Aiutaci ad aiutare
Diventa Volontario!

Vuoi dare anche TU il tuo contributo?
Il Movimento è aperto a uomini e donne che vogliano dare il loro contributo, ispirato al Vangelo e alle Opere di Misericordia, possono diventare confratelli e consorelle e far parte di una Confederazione Nazionale che oggi è una delle più grandi e antiche entità federative del Paese nell’ambito del Volontariato.

Non esiste un limite d’età, eccezion fatta per il servizio Ambulanza che richiede almeno il compimento del 16° anno di età.